Welcome to my place

E’ stata la prima settimana, da quando ho aperto il blog, in cui non ho postato niente. Non l’ho fatto per qualche motivo particolare, ma essendo estate si è troppo presi da tutto per prendersi qualche momento dicendo “Basta, mi devo fermare un attimo e scrivere”. Io mi sono fermata un attimo per farlo perché ne sento il bisogno, perché mi piace davvero tanto. Comunque ho cercato di rendervi partecipi il più possibili della mia vita qui tra Snapchat e Instagram e spero di esserci riuscita.

Sono qui, seduta sul mio balcone mentre guardo la cosa che mi piace di più al mondo: il mio porto, il mio mare. Sono sicura che ognuno di voi abbiamo un posto, un posto che lo fa sentire a casa. Questo è il mio. Non so perché io provi questo grande amore per questo posto, forse perché qui ho costruito dei ricordi indelebili, i più belli che conservo con molta cura, oppure forse per le persone che ci sono qui, gli stessi amici di sempre. Io amo questo posto forse come nessun altro luogo al mondo. Per quanto io adori Milano in questi mesi, i più belli dell’anno, ho bisogno di staccare completamente e ogni volta che torno qui è come se non me ne fossi mai andata, nulla è cambiato.

E’ difficilissimo per me parlavi di questo posto, della mia casa, perché è sempre stato un pezzetto della mia vita che ho tenuto per me e che ho condiviso davvero con poche altre persone scelte con cura.

Tutto l’anno per me gira intorno all’estate, allo stare qui perché in nessun altro posto al mondo sono così vera e così spontanea. Non fraintendetemi, non è che io a casa sia un’altra persona però qui posso essere molto più me. Un esempio? Da quando sono qui mi sarò truccata una volta, a casa una cosa del genere per me è impensabile. Com’è impensabile pensare di uscire con i capelli naturali e non lisci, la piastra non l’ho ancora tirata fuori dalla valigia. Se a casa andassi in giro così mi sentirei squadrata da tutti anche se sicuramente non importa niente a nessuno.

Poi qui c’è il mare più bello del mondo, perché una persona dovrebbe farsi ore e ore di viaggio per il bel mare quando quando in Sardegna, a 50 minuti di aereo, c’è il paradiso? Io ve lo dico perché sono la prima che l’ha fatto. Credetemi, dopo un bagno all’Isola di Mortorio nessun altro mare vi sembrerà più all’altezza. Io d’estate non vorrei stare in nessun altro posto al mondo.

Detto questo vi do il benvenuto nel mio paradiso terreste.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Come vi avevo già anticipato qualche post fa, per quest’estate ho delle idee bellissime quindi Stay Tuned!!

Un bacio, Double B

P.S.: Aggiungetemi su Snapchat (bibibarbaro) per non perdevi niente!

________________________________

146331893215427

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...